COMITATO PROVINCIALE FIPSAS DI REGGIO EMILIA
Viale Regina Elena, 16– 42124 Reggio Emilia
Tel. 0522.271704 – Web: www.fipsas.re.it  —  E-mail: reggioemilia@fipsas.it
P.I. 01382061008 – C.F. 05267300589
Iban: IT 64A 01005 12800 000000002704
 

I nostri uffici sono aperti nei seguenti orari:

 Mattino
Pomeriggio
Lunedì
 09.00 – 12.00
 chiuso
Martedì
 09.00 – 12.00
 15.00 – 17.00
Mercoledì
 09.00 – 12.00
 chiuso
Giovedì
 09.00 – 12.00
 15.00 – 17.00
Venerdì
 09.00 – 12.00
 15.00 – 17.00
Sabato – Domenica
chiuso

PRESIDENTE:

Rivi Antonio

VICE-PRESIDENTE:

Bonacini Gianni

SEGRETARIA:

Minozzi Rosanna

CONSIGLIO (2017 – 2020):

Beggi Leo
Bellei Fabrizio
Bonacini Gianni
Bonini Gianni
Camellini Leopoldo
Gibertoni Pierpaolo
Gorrini Glauco
Lusuardi Angelo
Perini Paolo
Rocchi Doriano
Vanzini Gian Luca

COMMISSIONE SPORTIVA (2017 – 2020):

Caffarri Secondo
Fasano Carmine
Ferrari Stefano
Gibertini Maurizio
Melloni Davide
Sernesi Marco
Tedeschi Maurizio
Truzzi Massimo
Zanichelli Andrea

GIUDICI DI GARA:

Bonacini Gianni (GdG Nazionale)
Brindani Leo (GdG Nazionale)
Bursi Roberto (GdG Nazionale)
Barbieri Ermes (GdG Regionale)
Ferrari Carlo (GdG Regionale)
Grosset Pietro (GdG Regionale)
Beggi Leo (GdG Provinciale)
Caffarri Secondo (GdG Provinciale)
Cagni Learco (GdG Provinciale)
Ferretti Andrea (GdG Provinciale)
Granelli Roberto (GdG Provinciale)
Lusuardi Angelo (GdG Provinciale)
Paganelli Simone (GdG Provinciale)
Rocchi Doriano (GdG Provinciale)
Schianchi Daniele (GdG Provinciale)
Tolomeo Elio (GdG Provinciale)
Zecchetti Alan (GdG Provinciale)

STATUTO:

La FIPSAS – Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, costituita a livello nazionale nel 1942, nasce ufficialmente a Reggio Emilia nel 1946.
Negli anni ’50 assume consistenza, a livello locale, il varo della pesca agonistica, sotto la spinta delle prime Società di pescatori costituite in città e nella zona della Bassa.
La FIPSAS è organo del C.O.N.I. ed è riconosciuta dalle vigenti disposizioni di legge e regolamenti in materia di pesca. Aderisce alla Confederazione Internazionale della pesca sportiva (CIPS) e alla Confederazione Mondiale delle Attività Subacquee (CMAS) delle quali è membro fondatore. La sede nazionale è a Roma.
La FIPSAS è stata ufficialmente riconosciuta dal MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO QUALE ASSOCIAZIONE DI PROTEZIONE AMBIENTALE.

FINALITÀ:

La FIPSAS ha per scopo la promozione, la regolamentazione e l’organizzazione delle proprie discipline sportive: pesca sportiva nelle acque interne e nel mare, attività subacquee e nuoto pinnato.
E’ fondamentale fra i suoi obiettivi la tutela e l’incremento del patrimonio ittico e la difesa dell’ambiente naturale. Al riguardo collabora con la Regione e le Province nella formulazione di leggi, regolamenti e programmi di intervento.

ATTIVITÀ:

  • Organizza sia attività promozionali, rivolte particolarmente ai giovani, che agonistiche ai vari livelli: campionati di Società e selezioni provinciali di serie per l’accesso alle gare per titoli maggiori: regionali, nazionali e mondiali, individuali e per Società.
  • E’ riconosciuta dal C.O.N.I. per l’organizzazione dei Centri di avviamento allo sport e dei Giochi della Gioventù nel settore della pesca sportiva.
  • Ha un settore che si occupa delle attività subacquee (pesca, fotografia, didattica di immersione, ricerca archeologica e tiro con l’arco) che viene portata avanti dall’Associazione Subacquea “Sesto Continente”.
  • Partecipa con impegno costante alla gestione pubblica della pesca amministrata dalla Provincia, con compiti di coordinamento e direzione degli interventi operativi dei servizi legati alla difesa, conservazione e incremento del patrimonio ittico dei corsi d’acqua e dei canali, e con l’impiego delle proprie Guardie Volontarie, alla vigilanza sulle acque.

Presso la sede si trova una biblioteca contenente riviste e pubblicazioni del settore sportivo.

MODALITÀ DI ADESIONE:

L’adesione ha validità annuale e si ottiene richiedendo la relativa tessera presso gli uffici della Sezione e presso i negozi delegati di articoli di pesca sportiva. L’iscrizione dà diritto a partecipare a tutte le attività promosse dalla Federazione nonché a una copertura assicurativa.
Presso la Sezione si istruiscono le pratiche per il rilascio e il rinnovo delle licenze di pesca e viene rilasciato il tesserino previsto dalla legge regionale 23.02.93 n. 11 per la pesca nelle acque di categoria “D”.